ANTONELLA RUGGIERO E LA BANDA DI PIAZZA CARICAMENTO “SCONFINANDO” AL ‘DOC FEST GUBBIO’

Il secondo artista del programma del ‘GUBBIO DOC FEST’ è ANTONELLA RUGGIERO e la BANDA DI PIAZZA CARICAMENTO, che si esibiranno venerdì 6 settembre alle ore 21 in piazza Grande in “SCONFINANDO”, nell’ambito della rassegna che dal 5 all’8 settembre porterà a Gubbio quattro giorni di note, incontri, arte e solidarietà in “Direzioni Ostinate e Contrarie”. Antonella Ruggiero, tra le più raffinate voci italiane, e la Banda di Piazza Caricamento, con i suoi giovani musicisti provenienti da tutto il mondo ci regalano un nuovo incontro dedicato a Genova, alle sue musiche, da De Andrè a Lauzi e a Genova come luogo di arrivi e partenze di culture diverse, dall’Africa, dall’Oriente e dal Sudamerica. Un concerto nel quale si interseca la grande esperienza e la voce di Antonella Ruggiero, che dai Mattia Bazar ad oggi ha visitato le melodie più diverse, raccogliendo unanimi consensi per la cristallina vocalità che la contraddistingue, raggiungendo elevati risultati stilistici nei generi musicali più disparati, dalla musica brasiliana al fado portoghese, dalla musica sacra al pop. La Banda di Piazza Caricamento prende il nome da uno dei luoghi mitici della Genova operaia, diventato il cuore multietnico della città. Nata nel 2007, definita dal suo ideatore e direttore Davide Ferrari “un’orchestra etnopunk”, la Banda è composta da giovani immigrati residenti a Genova e provenienti dai cinque continenti. Peculiarità della Banda le cinque voci, una maschile e quattro femminili, la sezione ritmica composta da percussioni africane e latine, e la danza. Una vera e propria babele di suoni e ritmi: tamburi africani e melodie dell’Est Europa, voci dal Brasile e percussioni cubane, danze e canzoni dall’India e dal Marocco, rap, break dance e un pizzico di folk italiano. In due anni di attività la Banda ha suonato in Italia, in Francia, in Svizzera e in Bosnia. Il primo Cd, Babelsound (Promo Music Records), segnalato con ottime critiche dalla stampa musicale, ha avuto il riconoscimento di Amnesty International per l’impegno sui diritti umani. In questa orchestra di giovani artisti ha creduto la grande interprete Antonella Ruggiero, inserendosi nel colorato tessuto sonoro della Banda di Piazza Caricamento, cantando brani dal suo repertorio, classici dei grandi autori genovesi, e anche i pezzi dal repertorio della Banda. Spettacolo con: Antonella Ruggiero voce, Roberto Colombo vocoder. La Banda di Piazza Caricamento: Yana Oder dal Tagikistan voce, Valeria Neves dal Messico voce, Sivan Yonna da Israele voce, Bassirou Sarr dal Sengal percussioni, Daniele Linkx e Veronica Sodini voce e contrabbasso italiani, Neto Vieira dal Brasile chitarra, Cristiano Do Rosario da Capo Verde basso elettrico, Olmo Manzano Anorv italo messicano,congas, marimba, timbales, Kasun Marashina, Sri Lanka, batteria, Cheikh Fall Senegal kora e djembee, Davide Ferrari Italia direzione musicale, theremin, bamboo sax, dan moi, voce. Biglietti in prevendita disponibili su ticketitalia.com.

Condividi su